Foxlink Image Technology Co., Ltd progetta, produce e vende connettori, dispositivi per assemblaggi di cavi, dispositivi di gestione dei sistemi di alimentazione elettrica e batterie su base OEM / ODM per alcuni dei principali produttori al mondo di dispositivi di comunicazione, computer ed elettronica di consumo.


Target: Utilizzo di Moldex3D nella progettazione di componenti per Scanner

La sfida:
Andy Chen lavora presso il Dipartimento di Ingegneria e progettazione stampi a Foxlink.
Foxlink utilizza Moldex3D non solo nell'analisidi un nuovo progetto in termini di producibilità, prima che lo stampo è costruito, ma utilizza il sistema di simulazione anche nel trovare soluzioni valide e varianti innovative per risolvere problemi diversi in uno stampo esistente.
Diversi componenti plastici di uno scanner stati usati per illustrare l'importanza di usare uno strumento CAE per raggiungere la Total Digital Confidence in ambiente virtuale, prima di passare alle fasi costruttive fisiche vere e proprie.

Con Moldex3D, Foxlink  è stata in grado di evitare potenziali problemi, quali difficoltà di riempimento e ritiri non uniformi, permettendo di apportare le modifiche di progettazione appropriate e la regolazione dei parametri di processo prima che lo stampo sia costruito.
Nello scenario degli stampi esistenti, gli ingegneri di Foxlink erano in grado di eliminare la linee di saldatura visibili ed affrontare il problema deformazione causata dall’orientamento delle fibre.

In entrambi i casi, i progettisti sono stati in grado di modificare gli stampi esistenti e apportare le modifiche appropriate in un modo economicamente vantaggioso ed in tempi ristretti

________________________________________
Soluzione:

Foxlink ha utilizzato la tecnologia Boundary Mesh Layer (BLM) di Moldex3D per raggiungere il miglior risultato in termini di accuratezza della simulazione. Nel caso di un coperchio dello scanner, la questione, legata alle difficoltà di riempimento, è stata prevista in tutte le possibili posizioni del punto d’ingresso (gates).

Il progetto del frontalino è stato ridefinito per eliminare il potenziale problema di stampaggio. Si è così stati in grado di fare una modifica di progettazione, corretta e di successo, per evitare  di andare a correggere lo stampo reale una volta costruito
Inoltre, in un prodotto stampato utilizzando un materiale ad alto contenuto di fibra, l’aiuto dell’analisi e della simulazione con Moldex3D FIBRA2 ha permesso al team di progetto di investigare e studiare al meglio la posizione, la distribuzione e l’orientamento delle fibre, fattori che possono influenzare fortemente la deformazione e lo svergolamento del pezzo stampato.

Così, gli ingegneri di Foxlink stati in grado di identificare la causa principale del problema legato alla deformazione, migliorando e smplificando il sistema stampo nel suo complesso. Moldex3D servito come un valido punto di riferimento per comunicare in modo efficace tra i vari dipartimenti, attraverso gli strumenti di condivisione e reportistica.
A ciò si aggiunge anche l’aver potuto definire un protocollo interno codificato sul come procedere dalla fase di studio iniziale del progetto fino alla realizzazione dl manufatto stampato, stimolando ed accrescendo il livello di condivisione e di produttività interna allazienda , tra cui parte progettisti e ingegneri di stampi per promuovere un flusso di lavoro più efficiente e stimolare la produttività complessiva dell'azienda.

________________________________________
Risultati / benefici:

• Risolti tutti i potenziali problemi di stampaggio, legati alle difficoltà di riempimento della cavità ed alle esitazioni presenti nel fluire del materiale (fronte del fuso)
• Eliminati i difetti di stampaggio esistenti, quali linee di saldatura, non solo estetiche ma anche di fragilità meccanica
Contenimento della deformazione e dello svergolamento del pezzo all’interno delle specifiche tolleranze
• Evitate prove stampo, correzioni fisiche costose degli stampi e migliorata la produttività complessiva














    Lavorare con il CAD
    • CATIA V4
    • CATIA V5
    • Creo (Pro/Engineer)
    • Unigraphics/NX
    • CIMATRON
    • ACIS
    • Parasolid
    • SolidWorks
    • Solid Edge
    • Inventor